Horizon Project

Celebriamo il lancio del progetto NATURELAB finanziato da Horizon Europe

Il progetto NATURELAB è stato lanciato con una cerimonia speciale a Lisbona, in Portogallo, con il Project Officer dell’UE Patrizia Tenerelli che ha illustrato il programma Horizon a cui il progetto partecipa. Oltre a Alex Gesse, Carlo Bifulco e Marta Ayats di FTHub, erano presenti online anche i professori e docenti FTHub Nevin Harper (School of Child and Youth Care, University of Victoria, Canada) ed Eliseth Leão (Hospital Israelita Albert Einstein, Brasile), in qualità di membri dell’International Collaborative Board del progetto NATURELAB.

Il pacchetto di lavoro specifico di FTHub, WP2, consiste nel progettare, implementare e convalidare programmi terapeutici basati sulla natura, adattati a popolazioni o gruppi con specifiche condizioni di salute o esigenze, per aiutarli a migliorare in modo sostanziale tali disturbi.

Il progetto utilizza il Metodo FTHub e del Modello di Interazioni Liquide per il Forest Bathing e la Forest Therapy, e prevede la formazione di 600 professionisti.

I programmi basati sulla natura e sulla foresta si basano sulla più recente metodologia all’avanguardia e sull’esperienza del Forest Therapy Hub e dei partner peruviani nell’orticoltura terapeutica.

Saranno circa 4000 i partecipanti impegnati nei programmi in 15 luoghi specifici di diverse località in Perù, Paesi Bassi, Germania, Portogallo e Grecia.

Il risultato finale consisterà in programmi di intervento standardizzati adattati ai gruppi di partecipanti e alle caratteristiche degli spazi verdi terapeutici.

Le implicazioni

Il Forest Therapy Hub è stato finanziato da Horizon Action Grant Budget-based, il programma di punta dell’Unione Europea per la ricerca e l’innovazione, parte del Quadro Finanziario Pluriennale (QFP) a lungo termine dell’UE con un budget totale di 95,5 miliardi di euro. Naturelab ha ottenuto la massima qualificazione (15/15).

NATURELAB contribuisce ad aumentare il riconoscimento, la promozione e l’uso degli spazi verdi e blu come fornitori di cure mediche, studiando i benefici delle terapie basate sulla natura e adattate a popolazioni con esigenze diverse per promuovere il benessere e sostenere la prevenzione e la riabilitazione della salute. Il progetto prevede anche la realizzazione di campioni rappresentativi per sesso, età e stato socioeconomico in ogni organizzazione e nel progetto stesso. 

Il consorzio del progetto NATURELAB è formato da 13 enti che comprendono centri di ricerca, università, ospedali, comuni, ONG e aziende private di Portogallo, Paesi Bassi, Germania, Grecia, Perù e Regno Unito. 

FTHub è alla guida del pacchetto di lavoro “Progettazione, implementazione e validazione di terapie basate sulla natura“, relativo a programmi terapeutici basati sulla natura per partecipanti in diverse località geografiche e condizioni di salute.

NATURELAB è stato finanziato con circa 6 milioni di euro (6,5 milioni di dollari).

Forest Therapy Hub

Forest Therapy Hub

Carrello
Torna in alto